ZigaForm version 5.3.5
A I D A

Loading

Perché Aida risolverà gran parte dei problemi della tua PMI

Di solito, in un ufficio si usano sempre gli stessi software che ormai hanno più di dieci anni. Un esempio tra tutti? Il buon vecchio Excel! Nelle aziende di piccole e medie dimensioni (ma a volte anche in quelle più grandi, ahinoi!) viene usato e abusato per fargli elaborare qualsiasi tipo di operazione: dalla gestione dei clienti ai preventivi, alle fatture, fino alla contabilità e a volte all’intero processo di vendita.

Tutto ciò fino a qualche anno fa poteva anche essere sufficiente, ma oggi? I problemi si moltiplicano e si complicano: infatti, le celle Excel non riescono a tenere traccia degli sconti accordati ai clienti e le loro variazioni. Come si può riuscire a gestire le opportunità di upselling? Il mercato di oggi è profondamente cambiato rispetto a quindic’anni fa e ha esigenze ben diverse, così come i consumatori di oggi. Nei cari vecchi elenchi Excel compare il nome di un contatto, ma chi vende oggi sa bene che il nome e il cognome di un contatto non bastano; ci serve sapere chi è, cosa gli piace e cosa gli interessa nella nostra azienda.

E oltre a Excel? Beh, la situazione non migliora, anzi… Proviamo a pensare alla gestione di operazioni più complesse, come la gestione della contabilità. Esistono software appositi, altamente specializzati che gestiscono tutte le operazioni di contabilità e fatturazione. Ma spesso sono software molto rigidi, pensati per grandi aziende e non per PMI, e quasi sempre devono essere affiancati ad altri software, con i quali però lo scambio di dati, informazioni, contatti è davvero difficile e macchinoso.

Lo scenario tipo in una piccola impresa, di solito, è questo: abbiamo i documenti su Dropbox, ma facciamo le campagne e-mail con Mailchimp e i contatti li esportiamo dagli elenchi di contatti di Excel. In poche parole… un disastro!

Tutto (o quasi tutto) va risolto alla buona, spostandosi velocemente da una finestra all’altra della propria postazione amministrativa, e copiando e incollando, ad esempio, indirizzi email da un database ad una casella di posta, o “salvando con nome” fatture da inviare allo stesso fornitore da una piattaforma diversa. Tutte operazioni, queste, che fanno perdere un’infinità di tempo prezioso alla singola persona e che rendono il lavoro meno efficiente per tutto il team. Infatti, tra un passaggio e l’altro non solo si perde tempo, ma è anche molto probabile che si commettano degli errori. In più, un aspetto che viene spesso sottovalutato è il fatto che, districandosi tra i vari software, diventa più difficile anche il confronto tra diversi comparti della stessa azienda. Questo perché utilizzando piattaforme diverse, a monte, è difficile l’estrapolazione di dati e successivamente la loro condivisione.

Ma Allora Quale Può Essere La Soluzione? Il Vecchio Metodo Della Interazione Manuale Fra Software Che Non Colloquiano Fra Loro È L’unica Alternativa Per Una PMI?


La risposta è molto semplice: non è l’unica soluzione, l’alternativa c’è! Il mercato offre molti strumenti diversi per mettere a sistema i dati dei nostri flussi di lavoro. Con Aida abbiamo deciso di creare una piattaforma aperta che permette integrazioni con prodotti di terze parti, sviluppabili anche autonomamente dai nostri utenti, così da poter adattare lo strumento alle necessità di ciascuna azienda, senza bisogno di una figura esterna che se ne occupi. I nostri moduli comprendono CRM con agenda, gestione delle opportunità e dei tuoi dipendenti e sistema di CMS.  

Vuoi saperne di più? Puoi attivare un account di Prova Gratuito e testare tutte le funzionalità di Aida.